it +30 210 9793500 info@greekspiti.com

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*
Nazione*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.

Already a member?

Login
it +30 210 9793500 info@greekspiti.com

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*
Nazione*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.

Already a member?

Login

Scoperta di Creta Orientale e Centrale – 5 giorni

0
Prezzo
Da759 €
Prezzo
Da759 €
Book Now
Chiedici
Nome*
Email*
Domanda*
The tour is not available yet.

Procedere Prenotazione

Lista dei desideri

Adding item to wishlist requires an account

1972

Share, Email or Print!

Perché prenotare con noi?

  • Garanzia del prezzo più basso Nessun problema
  • Servizio clienti disponibile 24/7
  • Tour e attività raccolte a mano

Hai una domanda?

Non esitare a chiamarci. Siamo un team di esperti e siamo felici di parlare con te.

+30 210 9793500

info@greekspiti.com

5 giorni
Disponibilità : Aprile-Ottobre
Operation Days : Lunedi
I prezzi sono validi : 04/04-10/10/2020
Tour Descrizione

Heraklio – Dikteon Andron – Altopiano Lassithi – Aghios Nikolaos – Sitia – Vai – Monastero di Toplou – Ierapetra – Gortina – Zaros  – Festos – Spili – Vatos – Lampini – Arkadi – Rethimno -Imbros Gorge – Chora Sfakion – Fragokastelo – Rodakino – Agkouseliana – Preveli Monastery – Fortezza –  Rethimno – Chania – Rethimno – Cnosso – Heraklio

Funziona dal Lunedi al Venerdì

Durata: 5 giorni / 4 notti

Attività

Giorno1

1° GIORNO Lunedì: Heraklion – Dikteon Andron – Altopiano Lassithi – Agios Nikolaos – Sitia (L-D)

Incontro con la guida e partenza approssivamente alle ore 08:30 per la visita al Museo Archeologico di Heraklion, uno dei più grandi musei della Grecia e la migliore al mondo per l’arte minoica, in quanto contiene la collezione più importante e completa di artefatti della civiltà minoica di Creta. Dopo aver visitato il museo, continuiamo il nostro tour guidando su per la montagna Dikti, 900m sopra il livello del mare, dove si trova Dikteon Andron, la grotta dove secondo la leggenda nacque Zeus.
Dopo la visita a Dikteon Andron si prosegue al Altopiano Lasithi e poi scendiamo verso la città portuale di Agios Nikolaos. Dopo il pranzo a Agios Nikolaos partiamo verso la città costiera di Sitia, una città attraente costruita ad anfiteatro sul fianco di una collina con un grande porto aperto fiancheggiato da un ampio viale pieno da taverne e caffè. Si tratta di un luogo accogliente dove si può godere di una media di 300 giorni di sole all’anno, dove il turismo è abbastanza low-key mentre coltivazione della vite e delle olive sono i pilastri.
Cena e pernottamento in hotel a Sitia.

Giorno2

2° GIORNO Martedi’ : Sitia – Monastero di Toplou – Vai – Ierapetra – Gortyna- Zaros
(B-L-D)
Prima colazione in hotel. Partenza da Sitia per il Monastero Toplou che visitiamo il suo museo e la inestimabile collezione di icone. Il monastero ha una lunga storia che ha svolto un ruolo significativo nella lotta del popolo Cretese e la piu’ per la liberta’. Accanto alla punta orientale dell’isola si trova la spiaggia di Vai, famosa per la sabbia bianca e le palme. Vai e’ la foresta più grande di palme naturali d’Europa e appartiene al monastero di Toplou, dove abbiamo tempo libero per nuotare e rilassarci sulla spiaggia. Continuiamo il nostro tour verso sud attraverso molti villaggi tradizionali, con vista sul Mar Libico. Pranzo in una taverna tradizionale sulla spiaggia di Schinokapsala prima di visitare la città di Ierapetra. Ierapetra è una città vecchia con una ricca storia. Nel 66 a.C. fu conquistata dopo una rissa da parte dei Romani che si resero conto dell’importanza della posizione della città e la ricostruirono, dandole l’impulso necessario per prosperare e raggiungere il suo picco, finanziariamente e culturalmente. Durante l’impero bizantino Ierapetra continuò ad essere una città fiorente. Fu distrutto tre volte, uno dagli Arabi nel 9° secolo d.C., poi dai Veneziani nel 13 ° secolo e dai Turchi nel 17 ° secolo. Nel pomeriggio si parte da Ierapetra e guidiamo parallelamente alle spiagge del Mar Libico si raggiunge Myrtos ed in salita verso i villaggi di Heraklion e dei Monti Asterousia, incontriamo Viano e di fronte a noi c’e la vale e l’enorme uliveto di Messara e dopo averlo attraversato troviamo le rovine di Gortyna e’ visita del sito archeologico. Gortina era la capitale Romana di Creta e Cirene e fu abitata per la prima volta intorno al 3200BC. Partenza per Zaros,
villaggio di montagna, famoso per le sue acque termali, che sono ora imbottigliate e vendute in tutta la Grecia.Cena in taverna proprietta del albergo, seguita da “notte cretese’’ (musica tradizionale cretese e danze).
Pernottamento in hotel a Zaros.

Giorno3

3° GIORNO Mercoledi’ : Zaros – Festos – Lampini – Vatos – Spili – Arkadi-Rethimno
(B-L-D)
Prima colazione in hotel. A partire da Zaros alla valle di Messara visitiamo il sito archeologico di Festo e il suo Palazzo, il più importante centro della civiltà Minoica, e la città più ricca e potente nel sud di Creta. Proseguiamo sulla strada verso Rethimno facendo una sosta al tradizionale villaggio cretese di Lampini per visitare la chiesa e il museo di Panagia. La chiesa è inscritta con una cupola, e raffigura affreschi del XII e XIV secolo. Era una chiesa episcopale, poiché un tempo il villaggio di Lampini ospito’ la sede del famoso episcopale di Lampis, che esisteva dal 431. Continuiamo verso il villaggio di Vatos, un piccolo villaggio nascosto nel verde dove troviamo tutti gli elementi della sua tradizione. Camminando per i vicoli visitiamo la vecchia scuola e la sua fontana, nonché il museo con gli strumenti e gli utensili agricoli e si prosegue per pranzo a Vangelio House “una casa di villaggio tradizionale”. che serve piatti di genuini prodotti cretesi puri come olio d’oliva, verdure, formaggio, carne, vino e ovviamente tutti gli ingredienti sono prodotti localmente e cucinati dalla casalinga del Vangelio. Seguito Andiamo in un calderone del villaggio dove si produce Raki (la famosa bevanda alcolica di Creta). Spili è la nostra prossima fermata conosciuta per la sua fontana Veneziana con una lunga fila di 25 teste di leone di pietra che scorrono acqua fresca dalle loro bocche. Attraversando i rilassanti villaggi pieni di verde di Amarios raggiungiamo il Monastero di Arkadi, che è un punto di riferimento di architettura e cultura, tenendo conto della magnifica facciata della chiesa, della tradizione spirituale altamente sviluppata e della fiorente evoluzione delle belle arti. Tuttavia, l’Olocausto, che ebbe luogo nel 1866, conferì al monastero un posto eminente nella storia, elevandolo a un simbolo eterno di libertà ed eroismo, che e’ riconosciuto in tutto il mondo. Nel tardi pomeriggio proseguiamo per Rethimnon dove attraversandola abbiamo un’opinione sulla città che potete visitare ed avere una passeggiata serale.
Cena e pernottamento in hotel a Rethimno.

Giorno4

4° GIORNO Giovedi’:Rethimno–Gola di Imbros* – Chora Sfakion – Komitades- Fragokastelo – Rodakino – Agouseliana – Moni Prevelis – Fortezza – Rethimno (B-L-D)
Prima colazione in hotel. Partenza per Chora Sfakion. Arrivo al ingresso di gola di Imbros **. La gola di Imbros è la seconda gola più conosciuta di Creta dopo la gola di Samaria. La sua lunghezza è di circa 8 km di vista spettacolare e non richiede più di 3 ore. Il percorso è facile e non particolarmente difficile da percorrere. Poiche’ la gola è abastanza stretta con molti alberi, quindi avra l’ombra per la maggior parte del tempo. Dopo una passeggiata di 3 ore si raggiunge il villaggio di Komitades, dove si incontra l’autobus per continuare il tour per visitare Frangokastelo, Rodakino e si arriva ad Agouseliana per pranzo. Dopo pranzo proseguiamo per Preveli, dove si visitera il famoso monastero bizantino Preveli (X secolo) vicino alla costa meridionale di Creta. Il monastero ha una storia gloriosa grazie al coinvolgimento attivo e diretto dei suoi confratelli in tutti gli sforzi nazionali per la libertà e l’educazione della nostra gente. Pertanto, merita uno speciale riconoscimento e un rispetto specifico in tutta l’isola di Creta. Dopo la nostra visita a Preveli torniamo a Rethimnon per visitare la Fortezza. Fortezza è la cittadella della città di Rethimno. Fu costruito dai Veneziani nel XVI secolo (1573) per proteggere la città e fu occupato dagli ottomani nel 1646. All’inizio del XX secolo furono costruite molte case all’interno della cittadella. Cena e pernottamento in albergo a Rethimno.

* Robuste scarpe da trekking e commode da passeggio sono necessari, cosi come cappello durante l’estate. Inoltre e’ necessaria una buona condizione fisica.

** Se non desideri passeggiare nella gola di Imbros mentre altri membri del gruppo stanno facendo l’escursione, potete continuare sull’autobus per visitare Chora Sfakion (Sfakia) per qualche ora di relax, shopping e possibilita di nuotare a “Vrissi” (in primavera) ), una spiaggia ben organizzata con acque cristalline, lettini e ombrelloni, sul bordo occidentale di Sfakia.

Giorno5

5° GIORNO Venerdi’ : Rethimno – Chania – Rethimno – Cnosso – Heraklio (B-L)

Prıma colazione in hotel. Iniziamo il nostro tour attraversando la strada costiera a nord, passando la città turistica di Georgioupolis, famosa per le sue belle spiagge, alla città di Souda, porto di Chania, per visitare il Cimitero degli Alleati di guerra progettato dall’architetto Louis de Soissons e il prossimo, a visitare la tomba dı Venizelos nella posizione storica del Profeta Elia ad Akrotiri dove la tomba di Eleftherios Venizelos stabilisce, uno dei Primi Ministri della Grecia con la pıu’ lunga durata. Continuiamo verso la città di Chania per una visita al piccolo mercato con specialità gastronomiche locali come i famosi negozi di formaggi, di miele ecc. Prima di scendere sul famoso porto veneziano della città con Faros e poi tornare a Rethimno per il pranzo. Continuiamo a guidare attraverso il lato nord dell’isola parallelamente al Mare di Creta e attraversando i villaggi costieri di Bali, Fodele ed Agia Pelagia, raggiungiamo la città di Heraklion, dove visiteremo il sito archeologico di Cnosso e il suo palazzo a 5 km a sud della citta di Heraklion. Il primo palazzo Minoico (1900 a.C.) fu costruito sulle rovine dell’insediamento neolitico in cui dominava la dinastia di Minosse. Il sito fu scoperto nel 1878 da Minos Kalokairinos. Gli scavi di Cnosso iniziarono nel 1900 d.C. dall’archeologo Inglese Sir Arthur Evans e la sua squadra e ha continuato per 35 anni. Dopo aver visitato il Palazzo torniamo ad Heraklio.
B: Prima colazione
L: Pranzo
D: Cena

Incluso

Il prezzo include

  • Trasporto con bus con aria condizionata
  • 1 pernottamento in hotel di 3 * a Sitia a mezza pensione
  • 1 pernottamento in hotel di 2 * a Zaros a mezza pensione (Notte Cretese)
  • 2 pernottamenti in hotel di 3 * a Rethimno a mezza pensione
  • Guida parlante italiano incluso
  • 5 pranzi (Agios Nikolaos, Ierapetra, Vatos , Agouseliana, Rethimno)
  • Notte tipica Cretese con cena il Martedi (vino locale illimitato incluso)
  • IVA inclusa
Non Incluso

Il prezzo esclude

  • Ingressi ai Musei e Siti Archeologici (70€)
  • Ingressi a Toplou , Arkadi , Preveli Monastery
  • Ingresso alle Gole di Imbros
  • Bevande ai pasti
  • Escursioni facoltative
  • Mance
  • Servizio di Facchinaggio
  • Tutto quello non indicato come incluso
Prezzi

Standard: 759€
Supplemento singola Standard: 171€
Riduzione bambini (4-13,99): -50%
Riduzione 3° adulto: -10%
Supplemento a base Privata (1-8 pax): 2.500€

10 viaggiatori stanno considerando questo tour adesso!

Scarica i nostri opuscoli
Fam Trips 2020